Imprimer

coll genes historiaiParaDoxan afficheHistoriai para doxan. I documenti greci in frammenti: valore, criticità, nuove prospettive esegetiche.

Rencontre organisée à Gênes (Aula Magna della Scuola di Scienze Umanistiche, Via Balbi 2) les 10 et 11 mars 2016, par le DIRAAS (Dipartimento di Italianistica, Romanistica, Antichistica, Arti e Spettacolo) de l'université de Gênes, avec le soutien de l'ISTA (UFC, EA 4011), du centre interdépartemental d'études "Forme del Saperer nel Mondo Antico" (Univ. Rome Tor Vergata) et de la société internationalle "Geography and Historiography in Antiquity" (GAHIA).

Programme.
Affiche.


 L’Incontro di Studi si inscrive nel quadro del PRA 2014 intitolato “Testi letterari e paraletterari greci pervenuti in forma frammentaria: ecdotica, esegesi e nuove acquisizioni” e rientra nelle attività formative del Dottorato di Ricerca in “Letterature e Culture Classiche e Moderne” dell’Ateneo genovese.
Suo obiettivo è proporre un’occasione di confronto in prospettiva pluridisciplinare sul valore “documentario” del materiale pervenuto in frammenti e sul suo apporto alla ricostruzione storica antica. L’attenzione si focalizza su case studies esemplari nel dimostrare come un’analisi circostanziata dei contesti di trasmissione e dei testi tràditi possa apportare elementi nuovi, in grado di correggere doxai erronee invalse nella Scholarship o di integrare in misura significativa dati veicolati in modo selettivo da altra tradizione antica. In tale prospettiva, l’iniziativa si inserisce nel contesto degli attuali orientamenti della ricerca internazionale in àmbito storiografico e storico-geografico antico, con l’intento di offrire un contributo alla riflessione metodologica e alle acquisizioni più recenti in questi campi di indagine.